Dentisti in Croazia

Sono sempre più numerosi coloro che scelgono di che decidono di affidarsi a dentisti dell’Est Europa per interventi odontoiatrici e cure dentali, tanto che è persino nata l’espressione turismo dentale. Per quanto riguarda la Croazia, l’odontoiatria è un settore di specializzazione medica che si è costruito una buona reputazione: gli studi odontoiatrici sono ben organizzati, le attrezzature e la strumentazione sono di ultima generazione e si presta molta attenzione ai materiali da utilizzare. I dentisti in Croazia? Non hanno nulla da invidiare a quelli di altri Paesi europei in termini di professionalità e preparazione.

Perchè un dentista in Croazia?

  • Innanzi tutto i costi delle prestazioni odontoiatriche, che possono addirittura risultare dimezzati. Un esempio? Il prezzo di una protesi mobile completa che nel nostro Paese si aggira intorno ai 1500 euro, arriva a costare poco più di 500 euro in una Clinica Croata. Una semplice otturazione? Non più di 60 euro nei casi più complessi. Motivo? Il costo del lavoro, è risaputo, qui è più basso rispetto all’Italia e per un dentista in Croazia è possibile offrire prestazioni dentistiche di alto livello a costi ridotti, senza penalizzare la qualità dei materiali o la serietà del servizio.
  • Il viaggio fino ad alcuni anni fa poteva essere un problema, oggi non più: esistono pacchetti all-inclusive che comprendono il trasporto con bus di linea o navetta, includono il soggiorno in hotel o appartamenti privati e accompagnano i pazienti direttamente allo studio dentistico. Tra le destinazioni più gettonate tra gli italiani c’è l’Istria, soprattutto per la sua vicinanza geografica all’Italia – 2 ore da Trieste e 5 ore circa da Bologna – ma anche per ragioni di carattere storico e culturale che la rendono ancora oggi una terra ricca di ricordi per molti italiani.
  • Altro vantaggio è rappresentato dalla lingua. In tutte le strutture odontoiatriche il personale di madre lingua croata parla fluentemente altre lingue, come l’inglese, il tedesco e l’italiano. Dialogare nella propria lingua di interventi che riguardano la salute è molto importante. In Croazia, in Istria soprattutto, questo avviene naturalmente, essendo una zona in cui è ancora presente il bilinguismo. Si può parlare italiano al bar o al ristorante e i nomi delle strade e delle piazze sono in entrambe le lingue, croato e italiano. Esplorare l’area o chiedere informazioni qui non sarà un problema.

Dentisti in Croazia

Cure dentali low cost all’insegna del relax e divertimento

In molti casi le Cliniche Dentistiche Croate offrono pacchetti completi, comprensivi di volo, trasferte e pernottamenti; non si tratta quindi soltanto di risparmiare ed ottenere le migliori cure, ma anche di godere di una vacanza all’estero, che sarà anche ben organizzata durante l’intero soggiorno. Le richieste per interventi dentistici in Croazia giungono da tutta l’Europa, non soltanto dall’Italia, a dimostrazione della serietà e qualità dei servizi erogati.

Perchè quindi non andare nella vicina Croazia per un intervento di implantologia, per l’inserimento di una protesi dentale o per fare un ritocco alla dentatura e magari cancellare quelle rughette fastidiose stampate proprio lì a ricordarci l’età, tutto a costi molto contenuti? E perché non approfittare della permanenza per conoscere meglio luoghi ricchi di storia e di straordinarie bellezze naturali? In fondo l’idea di distrarsi, concedendosi il lusso di una breve vacanza “full service“, seppur con qualche fastidio ai denti, non è proprio male. Se si sceglie l’Istria ad esempio, si potrà usufruire, oltre che del bus, anche dell’areoporto

La Croazia è nell’UE, quindi non ci sono ragioni di dubitare della professionalità dei dentisti croati. Tutti i dentisti in Croazia hanno fatto stage di formazione di alto livello professionale e spesso acquisiscono competenze ulteriori attraverso corsi di perfezionamento internazionale. Negli ultimi anni il turismo dentale in Croazia è cresciuto in maniera esponenziale e anche il numero di chi decide di recarsi in Croazia per le cure odontoiatriche, implantologiche e di medicina estetica, continua ad aumentare.

Al centro della crescita di questo fenomeno, il notevole risparmio di denaro, fino al 70% : una percentuale che, considerati i costi delle cure dentistiche, in termini di spesa diventa davvero importante.

Perchè il turismo dentale, è diventato un fenomeno di massa? La ragione è semplice: le cure dentistiche, a differenza di altre, sono generalmente un costo che i cittadini sostengono di tasca propria, a causa delle lunghe liste d’attesa nel sistema pubblico di erogazione dei servizi.