turismo dentale, dentisti in croazia, dentisti low cost

Soprattutto a causa della crisi, è sempre maggiore il numero di persone che decide di rivolgersi a cliniche odontoiatriche Croate, piuttosto che di altri paesi dell’est Europa; si tratta di un fenomeno in aumento, da cui si è sviluppata una vera e propria forma di turismo: il cosiddetto turismo dentale, con cliniche che offrono pacchetti all inclusive per poter trascorrere le proprie vacanze in Croazia e al contempo sfruttare il servizio medico da loro offerto.

Negli ultimi anni il turismo dentale in Croazia ha conosciuto una crescita esponenziale e il numero di italiani che decide di recarsi in Croazia per le cure odontoiatriche, sia risolutive di un problema particolare che prettamente estetiche, continua ad aumentare e le cifre parlano chiaro: oltre 70 mila italiani soltanto nel 2012.

Al centro della grande crescita di tale fenomeno troviamo, ovviamente, il notevole risparmio di denaro garantito dalle cliniche croate; si tratta di una percentuale di risparmio che può arrivare sino al 70%; considerati i costi delle cure dentistiche nel nostro Paese stiamo parlando di cifre davvero importanti.

Anche se la ricerca di cure sanitarie all’estero non riguarda unicamente la cure dentistiche, questo settore ha mostrato una forte tendenza sin da subito, trasformandosi negli anni in un fenomeno di massa e la ragione è semplice: il dentista è, tra i vari professionisti delle cure mediche, uno dei più cari.

Tra i diversi paesi dell’est Europa che ad oggi sono in grado di offrire cliniche odontoiatriche strutturate e perfettamente in linea con le richieste del mercato, la Croazia si è guadagnata il primo posto nelle scelte degli italiani che decidono di affrontare le cure dentistiche all’esterno.

Per chiarire meglio la grande differenza tra i costi delle cure dentali in Croazia e quelli che è necessario sostenere in Italia, prendiamo ad esempio il prezzo di una dentatura completa che nel nostro Paese si aggira intorno ai 1500 euro, ed ha invece un valore di 500 nelle cliniche croate, così come un impianto “alpha-bio” può venire a costare anche soli 515 euro.

Inoltre, a condizionare l’offerta ci sono tutta una serie di vantaggi, che possono anche aumentare a seconda del costo del trattamento; nel caso di cure dentali di alto valore, nell’ordine di 1500/2000 euro, infatti, molte cliniche croate offrono addirittura il rimborso del costo del volo e il pernottamento presso una struttura convenzionata.

Altri vantaggi possono essere, ad esempio, abbonamenti ai mezzi pubblici per muoversi nelle varie città, giri turistici, capaci di rendere la vacanza dentale ancor più completa, viaggi in taxi e l’aiuto di interpreti madrelingua; a questi si associa sempre la prima visita, con diagnosi e preventivo inclusi.

Il paziente sarà, quindi, seguito in tutto e per tutto per l’intera durata del suo soggiorno.

Ci si potrebbe chiedere, quindi, come sia possibile un tale risparmio; l’enorme differenza di costi sta nel fatto che nell’Est Europa il lavoro costa meno e ciò permette di poter risparmiare tanto senza dover rinunciare alla qualità del servizio e dei prodotti.

Perché scegliere i dentisti in Croazia?

Anche se, a ragion di logica, scegliere di sostenere le cure dentali in un paese estero dovrebbe essere molto più costoso nonché impegnativo, dato che si dovrebbero sostenere le spese di viaggio e quelle dell’alloggio, oltre ovviamente ai costi delle cure mediche, il servizio offerto dalle cliniche croate stravolge la situazione.

Nel nostro paese il fenomeno del turismo dentale ha preso piede a partire del 2000 quando, grazie all’avvento dell’Euro, è nata la possibilità di potersi spostare con maggiore libertà in tutto il continente.

Il principale motivo che spinge un numero sempre maggiore di italiani ad optare per i dentisti in Croazia è indubbiamente il fatto che in Italia tali prestazioni mediche hanno da sempre costi elevatissimi; se la cura di una carie in Italia costa mediamente 80/100 euro, in Croazia questa cifra scende al di sotto della metà.

Un altro motivo per cui scegliere la Croazia per le proprie cure odontoiatriche risulta vantaggioso è rappresentato dalla vicinanza geografica all’Italia; grazie a questo, infatti, si possono ridurre i costi del viaggio.

Anche il fatto che da alcuni anni la Croazia sia meta turistica molto apprezzata dagli italiani ha fatto si che il fenomeno del turismo dentale in Croazia crescesse notevolmente.

Vista la situazione ciò che accade è che molte persone decidono, quindi, di programmare le propria vacanze in Croazia e di sfruttare i servizi offerti dalle cliniche odontoiatriche per unire l’utile al dilettevole risparmiando denaro.

Trattandosi di cure mediche, ovviamente, non è possibile trascurare la qualità del servizio e la professionalità dei medici; infatti a far propendere la scelta degli italiani verso le cliniche dentistiche croate è anche la riconosciuta professionalità dei dentisti croati.

Qualità e professionalità di un dentista low cost in Croazia

La qualità del servizio e lo staff medico delle cliniche low cost in Croazia sono garanzia di un servizio di alto livello; le cliniche si impegnano a soddisfare le peculiari esigenze dei propri pazienti attraverso team di lavoro seri e professionali, che utilizzano unicamente tecniche innovative e i più moderni mezzi diagnostici.

Vengono utilizzate esclusivamente tecniche e materiali riconosciuti a livello mondiale ai fini di offrire le cure migliori e i migliori risultati estetici.

A confermare la qualità del servizio e la professionalità dei dentisti low cost in Croazia è anche l’offerta di una prima visita, comprendente diagnosi e preventivo, completamente gratuita; si tratta del primo step, che risulta molto importante per definire con chiarezza lo stato di salute del paziente al momento del primo incontro e la procedura da seguire relativamente al trattamento richiesto.

Da modernissime radiografie digitali capaci di offrire immagini complete e dettagliate attraverso una minima esposizione ai raggi X, ad interventi di endodonzia, preparazione meccanica del canale radicolare e disinfezione fotoattiva; le cliniche odontoiatriche croate sono in grado di offrire qualsiasi trattamento e sempre con la massima professionalità.

Vantaggi e convenienza

Come abbiamo già detto, nel nostro Paese le cure dentistiche sono molto costose e per moltissime persone affrontarle può non essere affatto semplice; questo è il motivo principale che spinge un numero sempre maggiore di italiani a rivolgersi ai dentisti in Croazia.

Al grande risparmio di denaro, che si può ottenere a parità di prestazioni e professionalità dei medici, si affiancano numerosi altri vantaggi; primo fra tutti la grande organizzazione e le comodità che le cliniche dentali croate offrono a tutti i loro pazienti.

Decidendo di affrontare le cure mediche dentistiche affidandosi ai dentisti in Croazia si potrà ricevere un trattamento professionale, veloce e garantito nel tempo; inoltre sarà possibile trascorrere una vera e propria vacanza all’insegna del relax e del divertimento, sfruttando il servizio offerto dalle numerose cliniche presenti sul territorio.

In molti casi le cliniche offrono pacchetti completi, comprensivi di volo, trasferte e pernottamenti; non si tratta quindi soltanto di risparmiare ed ottenere le migliori cure, ma anche di godere di una vacanza all’estero, che sarà assolutamente organizzata proprio grazie al lavoro delle cliniche che si dedicano ai propri pazienti durante l’intero soggiorno.

Le numerose richieste giungono da tutta l’Europa, non soltanto dall’Italia, a dimostrazione della qualità dei servizi offerti; i dentisti in Croazia lavorano con preparazione e serietà e sono in grado di curare qualsiasi problematica e patologia dentaria.

Le prestazioni mediche più richieste sono tendenzialmente quelle più costose, tra queste alcune possono necessitare di un più lungo periodo di permanenza per essere completate al meglio, ad esempio nel caso di impianti dentali completi.