Manutenzione degli impianti

Dopo l’inserimento degli impianti, tutti i denti circostanti devono essere accuratamente puliti per evitare la contaminazione della ferita. Per questo è importante una buona igiene orale quotidiana. Nelle due settimane successive all’intervento consigliamo di utilizzare una varietà di preparati per risciacquare la bocca, gel a base di antimicrobici e uno spazzolino chirurgico molto morbido per l’igiene della ferita post-operatoria.

Pulizia dentale della bocca per la manutenzione degli impianti

La manutenzione degli impianti

Sedute di igiene e controlli periodici sono una buona norma per controllare a fondo la componentistica protesica e implantare e salvaguardare la salute degli impianti installati.

La manutenzione delle protesi su impianti

I ponti fissi sono paragonabili in tutto ai denti naturali e si puliscono con un semplice spazzolino da denti ed un pò di dentifricio.

La manutenzione del Toronto Bridge

La protesi Toronto bridge rimane fissa e stabile nella bocca. Il paziente procede normalmente alla pulizia quotidiana del suo nuovo ponte fisso, aiutandosi con l’idropulsore. Una volta all’anno il paziente dovrebbe rivolgersi al proprio dentista per il controllo degli impianti e la rimozione del ponte (possibile solo in uno studio dentistico) per una pulizia più profonda.