Implantologia Dentale

L’implantologia dentale è l’insieme delle tecniche chirurgiche atte a riabilitare funzionalmente un paziente affetto da edentulismo totale o parziale mediante l’utilizzo di impianti dentali.

implantologia dentale

Cos’è un impianto dentale?

Un impianto dentale è una piccola vite in titanio progettata per sostituire la radice di un dente naturale mancante. Gli impianti dentali vengono inseriti nell’osso dove prima c’erano i denti naturali. Rispetto alla soluzione rappresentata dalla protesi fissa su denti naturali, l’impianto offre molti vantaggi. In primis, stimola la crescita dell’osso e in questo modo evita la perdita dei tessuti di sostegno.
L’impianto compensa del tutto il dente perso. Consente una masticazione ottimale e un eccellente risultato estetico. Permette, inoltre, la conservazione dei denti circostanti. Per inserire un impianto non c’e’ bisogno di limare e sacrificare altri denti.

Implantologia dentale in Croazia
Implantologia dentale in Croazia
implantologia dentale in Croazia
implantologia dentale in Croazia

I materiali utilizzati nell’implantologia dentale

Il materiale più utilizzato per la produzione degli impianti è il titanio, in forma pura o in leghe a uso dentale. È un materiale biocompatibile che si integra molto bene con l’osso e non provoca reazioni da parte dell’organismo.

Gli studi di ricerca applicata hanno dimostrato che il titanio, soprattutto se di quarto grado, rivela un’alta biocompatibilità con l’organismo, e di conseguenza con l’integrazione ossea.

Chi ha bisogno degli impianti dentali?

Quando vengono a mancare i denti naturali spesso accade che vengano compromesse alcune funzioni orali. Da quella masticatoria a quella fonatoria, che consente di articolare correttamente i suoni. A questo si aggiunge il disagio derivante da un’immagine estetica che viene avvertita come penalizzante. In tutti questi casi il ricorso all’impianto dentale rappresenta la soluzione ideale. Anche quando un paziente ha precedentemente optato per una protesi dentale mobile e non è riuscito ad adattarsi alla presenza di un corpo estraneo in bocca o è alla ricerca di una soluzione che dia più comfort a livello funzionale, la scelta di passare all’impianto dentale risolverà molti dei suoi problemi.

Una delle condizioni necessarie per poter inserire gli impianti è il volume dell’osso. La massa ossea deve essere sufficiente e avere la giusta densità.

  • È importante che non ci siano problemi di salute che potrebbero compromettere la guarigione. È il caso, ad esempio, di pazienti diabetici, pazienti sottoposti a radiazioni o costretti a seguire terapie con i bifosfonati (chemioterapia).

Se non c’è abbastanza osso, si ricorre al trapianto del proprio osso naturale oppure con un osso artificiale. Dopo l’intervento si aspettano tra i 4 e i 9 mesi prima di fissare gli impianti dentali.

Implantologia dentale in Croazia

 

Chi può sottoporsi a interventi di implantologia dentale?

  • Generalmente a tutti i pazienti può essere applicato un impianto dentale, sarà comunque l’odontoiatra a valutare ogni caso ed eventualmente suggerire possibili alternative all’intervento implantare.
  • L’età non è un fattore che incide sulla decisione di mettere o meno l’impianto. Anche se si consiglia caldamente di attendere la fine del periodo adolescenziale così da terminare il periodo di sviluppo osseo.

 

Le forme ideali per gli impianti dentali

La forma ideale di un impianto dentale è quella a vite. Essa trasmette e distribuisce attraverso la spirale i carichi masticatori consentendo una migliore ritenzione dell’impianto. Tra l’impianto e l’osso non deve esserci spazio che possa favorire la formazione di tessuto connettivo tale da generare l’insorgenza di complicazioni. L’implantologia endossea utilizza impianti di forma cilindrica o conica filettati all’esterno e con connessione interna di diversa conformazione per la parte emergente (moncone). Più raramente utilizza cilindri o coni senza filettatura esterna ma con analoghi sistemi di connessione interna per il moncone, come viti piene, lame e aghi.

impianti dentali in croazia

impianti dentali in croazia
impianti dentali croazia

 

Le controindicazioni

Le controindicazioni all’intervento sono rare, così come il rischio di infezione. È sconsigliato fumare durante il periodo successivo all’inserimento degli impianti.
Grazie all’utilizzo dei moderni mezzi diagnostici, oggi si riesce a misurare con estrema precisione l’altezza, la larghezza, la lunghezza, la forma dell’osso e i rapporti tra impianti e struttura protesica. È importante, prima di effettuare l’intervento, valutare attentamente quali e quanti impianti possono essere inseriti.

 

Differenza tra perno moncone e impianto dentale

Spesso i pazienti confondono il perno moncone (Abutment) con l’impianto dentale, ma in realtà sono due cose completamente diverse. Il perno moncone è un perno che alloggia all’interno della radice dentale naturale, e si utilizza quando è danneggiata soltanto la parte superiore del dente e la radice rimane intatta.
L’impianto, invece, viene utilizzato quando il dente non esiste più, proprio per sostituire la radice, sulla quale verrà poi applicata una protesi fissa (capsula, ponte).

Perno moncone abutment in Croazia

Sono 3 le parti principali di un impianto dentale:

  • l’impianto o la vite che si inserisce dentro l’osso e sostituisce la radice del dente mancante
  • il moncone o la sovrastruttura
  • la corona

Perno moncone abutment in Croazia

Un perno moncone collega l’impianto dentale con la corona. il collegamento può essere fatto con vari materiali: ceramica, oro, titanio etc. Deve sempre corrispondere all’impianto dentale sul quale viene posizionato. Dopo il periodo di osteointegrazione dell’impianto, il moncone si sistema sull’impianto creando in questo modo la base per la corona dentale.

 

Le aziende a cui ci affidiamo per l’implantologia dentale

 

Aziende implantologia dentale

Impianti dentali Straumann

Straumann è un’azienda svizzera con sede a Basilea. È azienda leader nel settore dell’implantologia dentale e opera sul mercato da oltre 60 anni. Gli impianti Straumann sono scelti dai medici di tutto il mondo e sono garantiti a vita.

implantologia dentale professionale

  • Più di 14 milioni di impianti inseriti in tutto il mondo.
  • Precisione e qualità “Made in Switzerland”.
  • Un marchio di fiducia in più di 70 Paesi.
  • Superficie d’impianto unica per una migliore prevedibilità e tempi di guarigione ridotti.
  • Materiale eccellente per opzioni di trattamento meno invasive.
  • Garanzia a vita per tutti gli impianti.

 

 

 

aziende impianti dentali

Impianti dentali Nobel Biocare

Nobel Biocare è una delle ditte leader mondiali nella progettazione, realizzazione e commercializzazione di prodotti per l’implantologia dentale, soluzioni odontoiatriche protesiche ed estetiche. È un’azienda svizzera, con sede principale a Zurigo. L’impianto Nobel è stato progettato specificamente per spazi ristretti, come quelli degli incisivi inferiori, in cui gli impianti tradizionali non potevano essere posizionati. Sia per i lavori su osso morbido, alveoli estrattivi, o regioni estetiche, si possono trarre vantaggi dalla sua elevata stabilità: il posizionamento immediato dell’impianto e la funzionalità Immediata fanno di Nobel la scelta adatta per indicazioni e protocolli difficili.
L’impianto Nobel è coperto da garanzia a vita e si distingue per l’esclusiva superficie ossidata TiUnite che facilita la rapidità di formazione ossea e mantiene un’elevata stabilità anche durante il processo di guarigione. È un impianto garantito nel tempo.

  • Posiziona gli impianti in spazi limitati.
  • Ideato per risultati estetici eccellenti.
  • Si ottiene un profilo di emergenza del molare dall’aspetto naturale.
  • Si Ottiene una elevata stabilità primaria anche in situazioni problematiche.
  • Garanzia a vita per tutti gli impianti.