chirurgia dentale croazia

Istruzioni post-chirurgiche

Leggere con attenzione le istruzioni post-chirurgiche per ottenere risultati migliori e senza imprevisti.

Cura della ferita: alla base delle istruzioni post-chirurgiche

  • Non è consigliabile mangiare dalla parte trattata della bocca.
  • Il giorno dopo l’intervento bisogna per 4 giorni consecutivi risciacquare lentamente la bocca con acqua e sale, dopodiché si prosegue con il collutorio a base di Clorexidina (Corsodyl, Curasept o Dentosan) 3 volte al giorno tenendolo per 2 minuti nella sede della ferita, per circa 2 settimane. Il collutorio non si ingoia. Le altre zone della cavità orale possono essere spazzolate regolarmente.
  • È sconsigliato usare la cannuccia per qualche giorno dopo l’intervento.
  • La parte trattata della bocca deve essere pulita sempre con uno spazzolino morbido (a partire dal secondo giorno dall’intervento). È importante che la gengiva ed i fili intorno alla ferita siano puliti. I punti sono riassorbibili; si scioglieranno in una o due settimane (il tempo dipende dalla guarigione della ferita).
  • È vietato fumare.

Dolore

  • È normale la presenza di un modesto dolore dopo l’intervento. È importante usare solo gli antidolorifici prescritti.
  • Bisogna evitare l’uso dei farmaci che favoriscono il sanguinamento quali aspirina.

Gonfiore

  • Dopo l’intervento è probabile il gonfiore come lo sono anche i lividi sotto gli occhi. È consigliata l’applicazione delle borse con il ghiaccio sulle parti esterne del volto trattate chirurgicamente per le prime 5 ore dopo l’intervento.
  • Il gonfiore può durare anche per qualche settimana.

Sanguinamento

  • Dopo l’intervento è normale un leggero sanguinamento.
  • Se si verifica un sanguinamento considerevole, applicare una garza (o una bustina di tè) umida e fredda premendo sulla zona trattata per 10 min.
  • La guarigione sarà migliore con una dieta ad alto contenuto proteico ed un’abbondante assunzione di fluidi.

Alimentazione

  • Per i primi due-quattro giorni è consigliato alimentarsi con cibi morbidi.
  • Dopo l’intervento uno o due giorni non bisogna consumare cibi o bibite troppo calde ne fredde.
  • Dopo l’intervento uno o due giorni non bisogna consumare cibi o bibite troppo calde ne fredde.

Istruzioni post-chirurgiche essenziali: il riposo

  • Dopo l’intervento è consigliato un lungo riposo.
  • Evitare sforzi fisici.

Antibiotici: le istruzioni post-chirurgiche da seguire con attenzione

Se il paziente usa dei farmaci particolari o se è sotto terapia per altre ragioni è obbligatorio consultarsi con i medici per chiarire la compatibilità e la possibilità di usare più farmaci in contemporanea. È fondamentale seguire scrupolosamente tutte le istruzioni  post-chirurgiche

Per l’intervento chirurgico al paziente sarà prescritto:

  • Klavocin bid 1 g (nome ita. Augmentin o Zimox) – 1 compressa ogni 12 ore per 7 giorni.

I pazienti allergici alla penicillina possono usare:

  • Klimicin 150 mg – 1 compressa ogni 6 ore per 8 giorni.

Per gli interventi di implantologia, solo in caso in cui lo prescrive il medico:
Dexamethason tbl 0.5 mg:

  • Primo giorno – 4 compresse insieme.
  • Secondo giorno – 3 compresse insieme.
  • Terzo giorno – 2 compresse insieme.
  • Quarto giorno – 1 compressa.

Antidolorifici

  • Usare ibuprofen o Aulin.
  • Evitare l’uso di Aspirina.
  • Vitamina C (opzionale, per una guarigione più veloce).
  • Cebion – una compressa ogni giorno.
  • Calcium (Ca2+) e vitamina D (opzionale, per una guarigione più veloce, si prende per 2-3 mesi).