Onlay e Inlay

Quando una carie è molto estesa e non si può effettuare la tradizionale riparazione in composito o amalgama, il dentista può ricorrere all’onlay o all’inlay. Si tratta di due moderne protesi dentali che hanno la funzione di sostituire le otturazioni tradizionali. Sono molto utilizzate nei paesi del nord Europa perché garantiscono un ottimo risultato estetico e sono molto durature.
I dentisti della Clinica Cukon, in Croazia, sono professionisti del settore, attenti alle esigenze dei suoi clienti e al loro benessere. Il cliente è il centro delle attenzioni, sia a livello professionale, sia a livello personale.

 

Inlay onlay overlay in Croazia

Onlay – Ricostruzione denti superficiale

L’Onlay, come indica il suo prefisso inglese (on=sopra), si installa sui denti. Serve a ricostruire un dente che ha sofferto a causa di problemi derivanti da trascurata igiene orale e che presenta carie o fessure sulla superficie. I materiali utilizzati possono essere sia visibili (oro), sia invisibili (ceramica).
A differenza della corona, l’inserimento di un Onlay può essere effettuato anche senza devitalizzare il dente. Il risultato finale sarà quello di una perfetta integrazione del materiale con il dente, con conseguenti vantaggi dal punto di vista estetico e funzionale.

Inlay – Ricostruzione denti interna

L’inlay è una protesi per rigenerare la parte interna del dente. È molto più vantaggiosa rispetto all’otturazione poiché si adatta perfettamente alla mascella del paziente. È invisibile ed evita alcuni problemi correlati all’utilizzo dell’amalgama.

Può essere realizzata in vari materiali:

  • oro
  • composito
  • ceramica

Il vantaggio di una protesi inlay è la lunga durata. Con una corretta igiene dentale, la ricostruzione Inlay resiste anche oltre 25 anni.

Inlay onlay overlay

Quando si consiglia l’intarsio inlay?

  • Se il paziente presenta una carie molto ampia e desidera una soluzione duratura nel tempo.
  • Per il cambio di una vecchia otturazione.
  • Al fine di ricostruire un dente spezzato o devitalizzato.
  • Per ripristinare  una malocclusione.
  • Come scelta per una migliore estetica dentale.
  • Quando il paziente cura bene l’igiene dentale.