Endodonzia

Un’altra tipologia di interventi a carattere conservativo è quella che va sotto il nome di Endodonzia. Quando il tessuto interno al dente, denominato polpa, si infiamma a causa di una carie o di un trauma, si interviene con trattamenti di endodonzia.

La polpa è un tessuto molto importante e colmo di arterie, vene e soprattutto terminazioni nervose, che possono causare dei dolori molto forti.
“L’intervento consiste nel rimuovere la polpa del dente e sostituirla con una otturazione permanente. In questo modo il dente verrà recuperato, anche se perderà la sua sensibilità al caldo o al freddo poiché la polpa è proprio la parte deputata a questo e, rimuovendola, viene rimossa anche la sensibilità del dente. L’intervento endodontico richiede poco tempo, soprattutto grazie ad apparecchiature avanzate, e in alcuni casi viene effettuato anche senza il bisogno dell’anestesia, ma questo dipende anche dal paziente e dallo stadio in cui versa il dente da trattare.”

Il trattamento endodontico rimuoverà la polpa fino alla radice, sostituendola e facendo riacquistare al dente le sue normali funzioni.
Il trattamento endodontico non è un intervento invasivo, né troppo complesso, al contrario è abbastanza comune tanto che viene considerato come un intervento ambulatoriale. Generalmente si interviene, quando il tessuto interno al dente, denominato polpa, si infiamma a causa di una carie o un trauma che determinato una rottura del dente. La polpa è un tessuto molto importante e colmo di arterie, vene e soprattutto terminazioni nervose, che possono causare dei dolori molto forti. Svolge un ruolo importantissimo anche durante la crescita, poiché fa si che si formi la struttura calcificata dei denti.

La polpa può essere minacciata da una serie di patologie, tra cui, la carie che è anche la più comune. Se la carie non viene curata in tempo, comincerà ad estendersi sempre più finché i batteri non raggiungeranno la polpa, causando un’infezione abbastanza grave. Ma grazie all’intervento degli specialisti, è possibile salvare il dente mettendo in pratica la terapia endodontica, che viene più comunemente chiamata devitalizzazione. Questa rama dell’odontoiatria si serve di una serie di strumenti innovativi ed avanzati, che permettono una diagnosi e una terapia molto precisa ed efficace, come ad esempio lo stereomiscropio operatorio e i biomateriali innovativi.

Purtroppo spesso la carie non mostra segni molto evidenti e i sintomi non sono così manifesti da far mettere in apprensione il paziente. A volte, addirittura, il dente cariato non causa nemmeno dolore anche quando ha ormai raggiunto una fase avanzata di disfacimento. L’unico modo a disposizione dei pazienti per prevenire la carie è effettuare dei controlli periodici, dove sarà possibile identificare la patologia anche ad un livello iniziale ed intervenire così in maniera minima. Un segnale di carie potrebbe essere una sensibilità eccessiva del dente, ma questa può essere causata anche da altri fattori, come ad esempio da una scopertura dei colletti a causa di un uso sbagliato dello spazzolino o a causa di un’eccessiva acidità, che può essere causata da cibi appunto acidi come agrumi.

Questa tipologia di intervento, quindi, consiste nel rimuovere la polpa del dente e sostituirla con una otturazione permanente. In questo modo il dente verrà recuperato, anche se perderà la sua sensibilità al caldo o al freddo poiché la polpa è proprio la parte deputata a questo lavoro e rimuovendola, viene rimossa anche la sensibilità del dente. Però continuerà a svolgere tutte le altre funzioni, che svolge normalmente un dente che si trova in una condizione sana. L’intervento endodontico richiede poco tempo, soprattutto grazie a delle apparecchiature avanzate e in alcuni casi viene effettuato anche senza il bisogno dell’anestesia, ma questo dipende da paziente a paziente e dallo stadio in cui versa il dente da trattare.

Il trattamento endodontico rimuoverà la polpa fino alla radice, sostituendola e facendo riacquistare al dente le sue normali funzioni.

La migliore clinica Dentale in Croazia

Chiedi un preventivo senza impegno