protesi dentaria
La corona e il ponte
“Con i ponti andiamo a compensare la mancanza di denti. Il ponte si puo’ appoggiare sui denti circostanti oppure sugli impianti.”
Le corone vengono utilizzate in caso di denti danneggiati o indeboliti. Possono far parte di un ponte oppure di un impianto e i materiali utilizzati per la loro produzione sono: metal ceramica, zirconio e ceramica integrale.

corona - ponte dentale

“Per un aspetto migliore e quasi del tutto naturale scegliamo le corone in zirconio o quelle in ceramica integrale, soprattutto per i denti frontali, mentre le corone in metal ceramica vengono usate piu’ spesso per i denti laterali, dove e’ più importante la pressione masticatoria e si richiede quindi maggiore flessibilita’ dei denti.”
I vantaggi dello zirconio sono essenzialmente il suo aspetto naturale, la sua consistenza e la biocompatibilità.

corona dentale

Le indicazioni per la corona dentale:
– in caso di un’otturazione complessa che ha cominciato a mostrare le fessure
– quando, dopo la cura canalare, il dente ha tendenza a rompersi
– quando i denti sono molto consumati per cause diverse: bruxismo, eccesso di acido gastrico nello stomaco, problemi alimentari (bulimia o alimentazione molto acida)
– quando vogliamo avere un sorriso piu’ bello : in caso di denti irregolari o con difetti nello smalto etc, le corone rappresentano una soluzione duratura, stabile e fissa.

La Protesi mobile

Rappresenta una buona soluzione nel caso in cui il paziente abbia conservato pochi denti o ne sia addirittura completamente sprovvisto. In relazione al numero di denti rimasti, possiamo optare per una protesi parziale oppure totale.

Protesi dentale

Protesi sugli impianti:

Le protesi fissate sugli impianti hanno molta stabilita’ e possono essere tolte e pulite in qualsiasi momento.
“Grazie all’impianto, l’osso non si indebolisce, anzi si rafforza continuamente, mantenendo cosi il suo volume. In questo modo i nostri pazienti si sentono sicuri e rilassati, perche’ non hanno problemi nel parlare o nel masticare. Un altro vantaggio e’ che la manutenzione igienica e’ facile, in quanto la protesi si puo’ togliere e rimettere grazie al metodo clik-clak.”

protesi sugli impianti

Le faccette

Le faccette sono in composito o in ceramica e si incollano sulla superficie del dente. La differenza tra le faccette e le corone sta nel fatto che per le faccette e’ necessario limare soltanto la parte superficiale del dente. Le faccette sono la soluzione ideale per le carenze estetiche dei denti.

Inlay e Onlay:

Sono dei surrogati protesici simili alle otturazioni. Vengono modellati in laboratorio e possono essere in ceramica, composito oppure oro. Hanno un’ottima adesione al dente, che non necessita in questo caso di eccessiva limatura.

Corona provvisoria:

“In caso di ampie ricostruzioni e’ necessario dotare i nostri pazienti di denti provvisori, così da consentire loro di avere una normale vita sociale anche durante la terapia. I denti provvisori vengono prodotti dal dentista oppure in laboratorio. Non hanno la stessa consistenza della corona in ceramica ma dal punto di vista estetico non esistono grandi differenze”
A volte, per lo stesso motivo, vengono create anche delle protesi provvisorie.

corona provvisoria

Affidati ai migliori dentisti in Croazia

Prendi un appuntamento

Da noi la prima visita è GRATIS!

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.