Diagnosi dentale

Prima di eseguire qualunque tipo di intervento dentale è sempre consigliabile conoscere le caratteristiche di ogni dente. I trattamenti dentistici, di qualunque natura essi siano, richiedono molta precisione per garantire al paziente il risultato migliore. Per questo gli esami radiologici delle arcate dentarie sono fondamentali nella definizione della diagnosi dentale prima di procedere alla cura dentale.
Oggi, grazie ai nuovi strumenti di tecnologia radiografica, siamo in grado di ottenere molte informazioni esponendo il paziente a una minore quantità di radiazioni ionizzanti.

 

La clinica dentale Cukon si avvale di un avanzato sistema di radiografie ortopanoramiche ed endorali digitali. Strumenti indispensabili per fornire al dentista un’immagine dettagliata dello stato di salute generale della dentatura del paziente (impianti, singoli denti, struttura ossea, eventuali carie, lunghezza dei canali radicolari…).

La panoramica dentale per una diagnosi dentale accurata

L’ortopantomografia, meglio conosciuta come panoramica dentale, è una tecnica radiografica che fornisce un’immagine dei denti, delle arcate dentarie, delle ossa mandibolari e mascellari, dei seni mascellari su un’unica radiografia. Si effettua prima di qualsiasi intervento odontoiatrico e di implantologia dentale.

  • Offre una visione completa dell’anatomia orale e consente di evidenziare eventuali patologie non visibili all’esame obiettivo.
  • Permette di visualizzare e valutare lo stato delle arcate dentali, degli alveoli dentari, dell’osso mandibolare e mascellare e l’eventuale presenza di cisti o granulomi, riducendo così possibili complicanze durante gli interventi di implantologia dentale.
  • È un esame diagnostico indispensabile prima di intraprendere un intervento di implantologia dentale e di innesto osseo.
Diagnosi dentale in Croazia
Diagnosi dentale in Croazia
Consultazione dentale in Croazia
Consultazione dentale in Croazia

Come si svolge la panoramica per una corretta diagnosi dentale

Grazie alla panoramica dentale è possibile visualizzare la situazione dei denti e dell’osso per decidere il trattamento dentale più adatto.

  • Al paziente verrà chiesto di togliere oggetti personali come orecchini, collane, protesi mobili etc.., e di indossare un camice in piombo per proteggersi dalle radiazioni.
  • L’ortopantografia si effettua in posizione eretta, restando immobili, con la testa sugli appoggi indicati.
  • È un esame breve, della durata di una ventina di secondi.
  • È indolore e non causa alcun fastidio.

Diagnostica dentale in Croazia

Tomografia Dentale Computerizzata

Si tratta di un’indagine radiologica che ha rivoluzionato la diagnostica dentale e maxillo facciale, rendendo possibile la ricostruzione tridimensionale delle strutture anatomiche. La tecnologia alla base la rende superiore alla TC tradizionale. Sia in termini di maggior definizione delle immagini e sia per un miglior contrasto tra le strutture di diversa densità, come gengiva e osso.

Come si svolge l’esame di Tomografia Dentale

Anche in questo caso, verrà richiesto al paziente di restare in piedi e immobile. Il tempo di esecuzione è brevissimo, privo di dolore e con dosi radianti molto basse.

Quando si esegue la tomografia dentale per la diagnosi dentale

  • Prima di interventi di estrazione dentaria, sia nell’adulto sia in età pediatrica.
  • In implantologia, per consentire una corretta valutazione della qualità e quantità ossea disponibile.
  • In ortodonzia.